Archive for marzo 2011

Punto e basta

29 marzo 2011

“Tutti quei profughi a Lampedusa? Non una minaccia, ma un’opportunità”, ha dichiarato Marchionne aprendo uno stabilimento sull’isola.

Intanto funziona il piano del Ministro Frattini: spostare l’isola di un paio di chilometri ogni notte per renderla introvabile.

O, in alternativa, metterci i naufraghi della Ventura.

L’assedio

29 marzo 2011

Ruby sarà testimone sia a carico che a discarico: 50 l’accusa, 100 la difesa, 150 in camera.

“Nessun pericolo”, assicurano i tecnici della centrale di Fukushima, dalla loro conferenza stampa a Forum.

Bocchino ammette di aver avuto una relazione con la Carfagna. Gli piace vincere facile.

In arrivo altri 2000 profughi: la Lega tifa tsunami.

Io non ho paura

17 marzo 2011

Rapinata in casa la conduttrice del TG1 Cristina Guerra, che ha convinto i malviventi della sua impossibilità ad aprire la cassaforte. L’abitudine alla menzogna.

Qui Roma

17 marzo 2011

Grande interesse dei giornali stranieri per la festa dell’unità d’Italia. Persino La Padania ha mandato un corrispondente.

Ma quello che stupisce è la posizione di Bertone, che ha sostenuto il ruolo della Chiesa nel Risorgimento. Pare che a Porta Pia loro picconassero da dentro.

Dieci cose che capiteranno in un futuro prossimo, quando saremo invasi dai libici

3 marzo 2011

1) Il Papa dirà che la poligamia va bene, ma non quella tra gay

2) Qualcuno avrà nostalgia dei rumeni

3) Dalla De Filippi aggiungeranno alla squadra blu e a quella bianca anche la squadra marroncina

4) Verrà approvato il federalismo etnico

5) Gheddafi ci chiederà dei soldi perché gli abbiamo rubato il popolo

6) Berlusconi glieli darà

7) Ogni città avrà un minareto, ma il muezzin potrà intonare solo canzoni di Albano

8 ) Il governo accelererà i progetti per il ponte di Bengasi

9) Il candidato del PD alle primarie verrà battuto da un cammello

10) Vincerà comunque la Lega, per arginare quei terroni del Ciad

Questo è un paese per Nilla Pizzini

2 marzo 2011

Il Sig. B. non può permettersi un cellulare: lo spiano. Molto meglio affidarsi ai cari, vecchi pizzini, dice.
Non solo.
Da vero paladino della morale e del libero mercato ha sentenziato: “niente adozioni, cari single, se volete avere a che fare con delle minori le pagate anche voi, come tutti”
Che poi, il Signor B. che difende i valori tradizionali della famiglia è credibile come Steve Jobs che parla bene di Windows 95.

Intanto non diminuisce l’allarme immigrazione. Non solo da Tunisia, Egitto e Libia si paventa un esodo biblico, ma i venti di rivolta in Cina fanno temere addirittura l’Apocalisse: fatte le debite proporzioni, Frattini si attende dal lontano oriente un’ondata migratoria di nove miliardi di persone, ma anche di più. Pare che comunque la maggior parte saranno assorbiti alle prossime primarie dal Pd di Napoli.