Posts Tagged ‘Cucchi’

Far finta di essere nani

12 novembre 2009

Sì dei Vescovi alla cremazione, a patto che le ceneri non vengano disperse. È la prima volta che la Chiesa ammette che Dio s’incasina se gli nascondi la roba.

Sgominata cellula neonazista a Bolzano composta da minorenni. Si sono traditi perché facevano il passo dell’ochetta.

Giovanardi si scusa con la famiglia Cucchi e ordina la riesumazione della salma: “se stava così bene, magari l’abbiamo seppellito per sbaglio” ha commentato laconicamente.

Dopo l’incriminazione del fidanzato per il delitto di via Poma, il Pm confessa: “L’ho fatto per evitare che il delitto finisse in un programma di Enrico Ruggeri”.

Berlusconi: in via di approvazione la prescrizione breve, ennesima legge su misura.

Il mondo politico solidale contro il fumetto che ha definito Giorgia Meloni una “ministronza”. “Mi sembra riduttivo” ha commentato il ministro Gasparri.

Annunci

Diserbare l’erba voglio

10 novembre 2009

Il Cardinale Bagnasco: «Voglio che cessi l’odio fra i politici, voglio l’obiezione di coscienza per i farmacisti, non voglio l’ora di islam nelle scuole e voglio il reintegro dei fondi per le scuole cattoliche.»
«Eminenza, e la scopa in culo?»
«Un po’ per volta, altrimenti a Natale non so più cosa chiedere»

Minzolini «Non sono un portavoce di Berlusconi» e anticipa il prossimo editoriale super partes: Meglio puttanieri che froci

Il sottosegretario Fazio: «Vaccino innocuo, l’ho fatto anch’io», poi lancia due ragnatele sull’arco di Traiano e sparisce fra i tetti di Roma

Il Tar del Molise rigetta il ricorso di due consiglieri provinciali sull’assenza di donne in giunta. Motivo? In quanto maschi non hanno interesse a ricorrere. Questa sentenza dimostra che la satira sta diventando inutile. Bastardi.

B16 aka JR: «Le migrazioni sono positive, aiutano la comprensione tra le culture». Subito dopo Bossi ha ordinato 50 ettolitri di diserbante per le radici cristiane della lega.

Giovanardi: «Cucchi è morto perché era tossico, anoressico e sieropositivo». Ha omesso ebreo e comunista per cristiana pietà.