Posts Tagged ‘Egitto’

Questo è un paese per Nilla Pizzini

2 marzo 2011

Il Sig. B. non può permettersi un cellulare: lo spiano. Molto meglio affidarsi ai cari, vecchi pizzini, dice.
Non solo.
Da vero paladino della morale e del libero mercato ha sentenziato: “niente adozioni, cari single, se volete avere a che fare con delle minori le pagate anche voi, come tutti”
Che poi, il Signor B. che difende i valori tradizionali della famiglia è credibile come Steve Jobs che parla bene di Windows 95.

Intanto non diminuisce l’allarme immigrazione. Non solo da Tunisia, Egitto e Libia si paventa un esodo biblico, ma i venti di rivolta in Cina fanno temere addirittura l’Apocalisse: fatte le debite proporzioni, Frattini si attende dal lontano oriente un’ondata migratoria di nove miliardi di persone, ma anche di più. Pare che comunque la maggior parte saranno assorbiti alle prossime primarie dal Pd di Napoli.

Annunci

Libia(m): l’amore ai tempi della collera

10 febbraio 2011

Gli studenti libici hanno organizzato per il 17 febbraio la Giornata della Collera contro il regime di Gheddafi: fallito per un soffio il gemellaggio con l’analoga manifestazione che si svolgerà in tutte le piazze il giorno 13 contro il suo omologo italiano.

«È un pover’uomo, non ha colpe» ha affermato il colonnello, affrettandosi a precisare che si riferiva a Mubarak.
Intanto, come già Tunisia, Egitto, Yemen, Giordania, Marocco, Algeria e Siria, anche il governo italiano cede alla pressante richiesta di riforme economiche della piazza. Affari.
La novità più rilevante è l’investimento di 100 milioni di euro sulla banda larga. Per qualche tempo infatti i festini si potranno organizzare solo su skype da San Vittore.

In attesa delle prossime giornate della collera intanto, oggi si è celebrata la giornata del coma vegetativo. È stata, come da più parti auspicato, una giornata moscia. Anche se, a confronto con la vivacità della sinistra, pareva di stare al carnevale di Rio.