Posts Tagged ‘Gelmini’

Le dieci cose che vorreste leggere nei files di Wikileaks

28 novembre 2010

1. Che secondo Berlusconi è meglio essere gay che desiderare le belle donne
2. Che Veltroni è un agente del nemico
3. Che anche D’Alema è un agente del nemico, ma fa il triplo gioco
4. Che Fini ospitava La Russa a Montecarlo, quando erano in buona
5. Che l’UDC è già al governo da mesi, ma non lo dicono
6. Che Vendola è già segretario del PD da mesi, ma non lo dicono
7. Che Bersani è salito sul tetto della Sapienza per vedere se la sinistra era finita lì
8. Che la Gelmini da ragazza voleva essere come la Carfagna
9. Che Napolitano non fa la raccolta differenziata
10. Che dietro alle stragi, alla mafia, all’omicidio Moro, a Ustica e al colera ad Haiti non c’è Andreotti, ma un suo cugino poco noto.

(11. Che Julian Assange sta abbastanza bene e vi saluta, dal posto in cui l’hanno portato)

Annunci

A ciascuno il tuo

3 settembre 2010

Mariastella Gelmini rifiuta di prendersi meriti non suoi: i 229.000 precari sono un’eredità dei precedenti governi.
Per la stessa ragione non dialogherà con quelli che sono in sciopero della fame poiché sfruttano strumentalmente la miseria in cui li ha ridotti Tremonti. «Troppo comodo smettere di mangiare quando non hai neanche i soldi per prendere il carrello al supermercato» ha commentato sprezzante.

I dieci sistemi elettorali preferiti dai politici italiani con un intruso che è anche l’unica persona seria

2 settembre 2010

Gasparri Maurizio: sistema proporzionale elementare in base otto nelle regioni che abbiano almeno tre lati esposti a nord.

Bondi Sandro: sistema uninominale bavoso sproporzionale in esametri inutili con riporto

Siffredi Rocco: sistema polinominale esagerato a triplo turno. Se non è serata.

Berlusconi Silvio: sistema uninominale a voto telecomandato con maggioranza assoluta e candidature successive allo spoglio.

Fazio Ferruccio: sistema uninominale a doppio turno di guardia. Candidati reperibili solo dopo le 18.00. Gratis.

Gelmini Maristella: sistema proporzionale alla reggina con meritocrazia alla membro di segugio.

Anonima: sistema proporzionale alla Grazioli con quoziente a ingoio.

Veltroni Valter: sistema uninominale secco con correttivo proporzionale Stars and Stripes e/o viceversa.

Cota Roberto: sistema maggioritario dubitativo con voto ad minchiam.

Bossi Umberto: sistema proporzionale duro con premio segregazionista e riscossione unicredit. Cospargere con abbondante grana libico.

Fini Gianfranco: sistema proporzionale inverso alla monegasca con lucidatura a feltri.

Ubi mini, mini mini

8 giugno 2010

Nessuno scandalo sull’introduzione del nuovo “reato sessuale di lieve entità”: si applica solo agli ultrasettantenni già operati alla prostata.

Ad oggi si registra una sola domanda di sanatoria per il condono sui mini abusi edilizi: è stata presentata dall’Italia in Miniatura. Tutta.

Esplode la protesta contro l’imposizione Ue di portare l’età pensionabile delle donne a 65 anni: «leso il diritto al godimento di una prolungata vedovanza» sostengono i sindacati.

La scure della Gelmini si abbatte sulle scuole superiori. La materia più penalizzata è l’Italiano, soprattutto al classico. Seguono i laboratori di chimica e fisica per il liceo scientifico. Azzerate le ore di volo all’aeronautico; l’accademia navale avrà sede a Biella.

Zabajone Pasquale

4 aprile 2010

Il governatore Zaja annuncia graduatorie regionali per i prof in modo da impedire che docenti del sud con più titoli, ma ottenuti troppo facilmente, rubino il posto a quelli del nord. Glielo ha detto la Gelmini.

JR aka B16 durante la Veglia Pasquale ha detto che una medicina contro l’immortalità non servirebbe. Dal punto di vista del suo network ha ragione: molto meglio una pillola che blocchi la crescita.

Durante la veglia è stato anche chiesto a sei neofiti di rinunciare al diavolo, alle sue pompe e al peccato. Poi B16 si è sistemato la tiara d’oro tempestata di pietre preziose e ha precisato che la pompa è lo sfarzo. Sollievo tra i religiosi presenti.

ps. Auguri a tutti